Ecco come preparare la Quinoa!

Avete bisogno di un alimento ricco di nutrienti ma leggero? Oggi vi consigliamo la Quinoa.

Detto anche “il riso degli Inca”, è stata scelta dalla NASA come alimento da includere nella dieta degli astronauti in missione nello spazio perché ricca di nutrienti e povera di calorie. Inoltre la FAO nel 1983 ne ha promosso la produzione e il consumo, ecco che oggi la Quinoa è un alimento che fa sperare nella diminuzione del tasso di denutrizione.

Appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, è una pianta erbacea, uno pseudo-cereale che, di fatto, è un meraviglioso simbolo di biodiversità: i piccoli grani tondi di colore beige, rosso o nero, una volta cotti si gonfiano e diventano traslucidi rilasciando le proprietà nutrizionali. Ricca di preziosi minerali indispensabili per la salute come magnesio, ferro, potassio,rame, zinco e fosforo, pensate presenta tutti i nove amminoacidi essenziali. Presenta inoltre un’alta percentuale di antiossidanti e varietà di vitamine tra cui la vitamina A, E, C e alcune vitamine del gruppo B.

Ma come preparare la Quinoa? Questa è la domanda ricorrente dei nostri clienti: più facile a dirsi che a farsi, intanto pensate…può essere un’ottima alternativa al riso o al cous cous in tutte le vostre ricette! L’ideale in questi mesi di calura estiva è associarla a verdure fresche e di stagione. Perfetta fuori casa perché gustosa, nutriente e leggera, è naturalmente senza glutine.

Oggi prepariamo QUINOA CON VERDURE

Ingredienti

200 g Quinoa
400 g Acqua per la cottura ( deve essere il doppio del volume della quinoa)
70 g peperoni gialli
70 g peperoni rossi
150 g zucchine
100 g di melanzane
70 g di pomodorini
1/3 di cipolla
Olio EVO q.b.
Pepe nero q.b. (può essere sostituito con del curry)
Sale q.b

Procedimento

Sciacquate la Quinoa per eliminare eventuali residui o saponine,  continuare finché l’acqua non risulterà trasparente. Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente. Scaldate poi un filo d’olio sul fondo di un tegame e versateci la Quinoa per tostarla, mescolate con un cucchiaio di legno per non farla attaccare, mettere parte dell’acqua, e continuate fino a raggiungere il doppio del volume; regolate di sale. Lasciate cuocere per 15 minuti o finché la Quinoa non sarà traslucida e morbida, ma ancora croccante.
Nel frattempo lavate le verdure; in un tegame mettete un filo d’olio e saltate le verdure iniziando dai peperoni e procedendo poi con melanzane, zucchine ed infine i pomodori. Regolate di sale, lasciate cuocere 5 minuti, aggiungete le spezie e terminate la cottura. Lasciate raffreddare un po’, unite le verdure ed ecco che il pranzo è servito…potete mangiarla calda o fredda, come preferite. Portatela al mare, vi darà la giusta energia!
Se non avete tempo per la preparazione delle verdure, cercate negli scaffali del nostro Nahò BioMarket il Mix di Verdure Bio.