Il miele di Manuka , le sue straordinarie proprietà e i suoi utilizzi

Il miele di Manuka, il tesoro della Nuova Zelanda, oggi vi parliamo del più importante dono che le api ci hanno fatto.

Non chiamatelo antibiotico

Avrete sicuramente sentito dire che il miele di Manuka è un antibiotico naturale, ma come sostiene Detlef Mix, naturopata e autore del libro ” IL MIELE DI MANUKA E LE SUE STRAORDINARIE PROPRIETÀ CURATIVE”, è scorretto utilizzare il termine antibiotico.

Antibiotici  infatti vengono definiti tutti quei farmici che agiscono in modo aspecifico contro diversi agenti patogeni a discapito dei batteri benefici.

Il nostro miele di Manuka invece, favorevole alla vita, sostiene la sana formazione delle cellule e un sistema immunitario robusto, ostacolando ed eliminando i batteri nocivi e le infiammazioni, risultando efficace anche contro funghi e virus.

Perchè si differenzia dagli altri?

Ciò che rende unico il Miele di Manuka è l’alto contenuto di  metilgliossale (MGO) la sostanza che rende antibatterico il nostro miele.

Il professor Thomas Henle insieme al suo team di chimici infatti a dimostrato che la differenza sostanziale tra gli altri tipi di miele è proprio la concentrazione di MGO.

Il miele di Manuka infatti ha una concentrazione di MGO dai 100 mg/ kg ai 1500 mg /kg, a differenza di tutti gli altri tipi di miele che vanno dai 1-2mg/kg ai più concentrati 20mg/kg.

Quale concentrazione di MGO scegliere

Diciamo che più il miele deve andare in profondità, più la presenza di MGO deve essere alta.

  • Il minimo consigliato è di MGO 100+ (UMF5+)
  • Per bocca, naso e faringe MGO 250+ (UMF10+)
  • Per le vie più profonde come il tratto gastro intestinale MGO 400+ (UMF15+)
  • Nel caso di infezioni più ostinate come ferite colonizzate da germi resistenti agli antibiotici o patologie gastro-intestinali MGO 700+ e oltre (UMF25+).

Impieghi dalla A alla Z

Acne – Afte – Allergie – Artrite – Ascesso – Asma – Bronchite – Candida – Carie – Cistite – Colite – Congiuntivite  Depressione – Diarrea – Eczema – Emorroidi – Ferite – Funghi – Gastrite – Gengivite – Herpes – Infiammazioni occhi e vasi sanguigni – Influenza – Mal di gola – Orzaiolo – Psoriasi – Raffreddore – Sinusite – Stomatite – Tonsillite -Tosse – Ustioni

Segui la nostra pagina per restare sempre aggiornato

Articolo tratto dal libro “IL MIELE DI MANUKA E LE SUE STRAORDINARIE PROPRIETÀ CURATIVE” di DETLEF MIX MACRO EDIZIONI